Oggi nell’orto didattico delle scuole medie di Castel d’Ario con le classi 2°A e 3°A sotto la supervisione della professoressa Zago abbiamo seminato un miscuglio di sei varietà antiche di frumento tenero.

I ragazzi seguiranno tutta la filiera produttiva:
dalla raccolta, alla macinatura e la setacciatura fino ad ottenerne la farina dalla quale produrranno la pasta fresca che mangeranno.
Agricola Raffetta si batte per la libertà sementiera garantendo un futuro fertile.